Storia

Nel 2006 nasce a Casarea, una piccola frazione del comune di Casalnuovo di Napoli, la scuola calcio ASD Real Casarea. Questa è l’origine a cui i due fondatori, Antonio Tanucci e Luigi Maione, si ispirano per creare il simbolo che accompagnerà la società. Si sceglie infatti una torre, la stessa che si trova sul campanile della chiesa di Casarea. Il Real Casarea ha una base solida ed indistruttibile composta da due elementi semplici ma fondamentali come l’amicizia vera e la passione per il calcio. Uno dei punti di forza della scuola calcio Real Casarea è rappresentato dall’utilizzo esclusivo di due ultramoderne e bellissime strutture sportive, l’Holly e Benji e l’Holly e Benji Village che garantiscono così la possibilità di utilizzare quattro campi di calcetto, due campi di calciotto, un campo ad undici (tutti in erba sintetica), una gabbia 2vs2, una palestra, una sala riunioni, un centro di fisioterapia, un ristorante, un megastore e un negozio dedicato alla nostra scuola calcio. La società conta più di 500 ragazzi e circa 30 addetti ai lavori tra istruttori e preparatori che ogni giorno lavorano con i giovani allievi. Sono ormai tantissimi i nomi dei ragazzi cresciuti nel nostro vivaio che oggi calcano i campi di società professionistiche in giro per l’Italia, frutto di un lavoro minuzioso e professionale che ha visto negli anni avere sempre dei referenti tecnici di spessore, attualmente il nostro referente tecnico è Gaetano De Rosa (capitano in serie A di Bari, Reggina e Genoa).

I premi del Real Casarea

  • Nel 2013 la F.I.G.C. ha riconosciuto il Real Casarea come “Scuola Calcio Qualificata”
  • Nel 2016 e nel 2017 “Scuola Calcio Elite”, titolo di cui godono solo il 3% di tutte le scuole calcio d’Italia.
  • Nel giugno 2016 abbiamo rappresentato l’intera Campania nelle finali italiane del “ sei bravo a…” che come ogni anno si tengono al centro tecnico federale di Coverciano.
  • Nel settembre del 2017 si è creato l’unico polo campano degli INSUPERABILI la nostra scuola calcio per disabili rivolta sia ai minori che agli adulti con disabilità fisica, motoria, cognitiva e relazionale. Per questo il progetto prevede l’impiego di un team multidisciplinare che affianca a competenze tecniche sportive conoscenze psicoeducative e manageriali.
  • Il 16 giugno 2018 il Real Casarea è entrato nella storia dell’attività di base italiana. Vinto l’UEFA GRASSROOTS AWARDS 2018 Best Grassroots Club. La Federazione Italia Giuoco Calcio ha premiato il Real Casarea come miglior scuola calcio d’Italia come sviluppo del calcio giovanile di base. Con questo riconoscimento viene premiata l’eccellenza nel calcio di base, un settore che la UEFA considera da sempre fondamentale. Un’altra soddisfazione quindi in casa Real Casarea, riconosciuta la scuola calcio come la migliore d’Italia nell’attività di base.